CHIRURGIA ESTETICA CORPO DONNA

Liposuzione

La liposuzione è una tecnica chirurgica che consiste nell'asportazione delle adiposità localizzate del corpo. Questa metodica consente di rendere il profilo corporeo più armonico attraverso la riduzione delle cellule del grasso contenute nel tessuto adiposo.

Lipofilling

Come tutti sappiamo il nostro corpo non è uniforme. Esistono, infatti, zone in cui i volumi di grasso indesiderati sono “molto importanti” e zone in cui mancano del tutto (es seno piatto).
Interventi ed eventi post-traumatici possono essere a volte responsabili di una mancanza di volumi.
Per ridistribuire in modo adeguato le adipositá localizzate in modo tale da ottenere una forma bella e armoniosa, esiste il lipofilling.
Attraverso questa metodica è possibile estrapolare il grasso corporeo aspirandolo da zone come cosce, addome e interno ginocchia per poi trasferirlo in un’altra regione corporea.
Proprio per questa ragione, riutilizzando un prodotto autologo (sviluppato dal paziente stesso), non esiste la possibilità di sviluppare allergie.
Il risultato che si otterrà sarà quindi estremamente naturale, al tatto non vi saranno differenze tra i tessuti, non si useranno protesi e ciò che verrà reimpiantato avrà un comportamento del tutto naturale con il corpo del paziente.


Lifting delle cosce

Il rilassamento delle cosce é molto comune tra le donne.
Questo fenomeno ha spesso diverse origini e può essere causa di diversi disagi dovuti al tessuto in eccesso e cadente nella zona interna delle cosce.
Tra le cause più importanti ci sono sbalzi di peso,  obesità e il normale processo d’invecchiamento.
L’inestetismo in questione è relativamente frequente nelle donne dopo i 50 anni e nei soggetti con storia di grave sovrappeso, mentre è molto più raro negli uomini.
L'intervento di lifting delle cosce prevede l’escissione della porzione di tessuto in eccesso.
I lembi risultanti da tale incisioni verranno suturati creando una cicatrice posizionata sulla piega inguinale.
In questo modo la cicatrice piccola e trascurabile non sará visibile neanche con l'intimo.


Lifting braccia

Durante il normale processo di invecchiamento, dopo una gravidanza, un forte dimagrimento o per altre motivazioni, può presentarsi un rilassamento dei tessuti in cui sono coinvolte anche le braccia.
Viene così a rendersi particolarmente visibile l’accumulo di tessuto a livello interno del braccio con le cosiddette “braccia ad ali di pipistrello”.
Per eliminare l'eccesso di tessuto nella parte interna delle braccia e ridare un tono a queste, si può ricorrere alla chirurgia o in casi non particolarmente gravi al trattamento MC1 Plus.
L’intervento di lifting delle braccia consente di correggere i tessuti molli che si sono rilassati migliorando il loro profilo e conferendo loro un aspetto tonico e armonioso, andando così ad eliminare la fastidiosa irritazione causata dallo sfregamento della superficie interna delle braccia durante i movimenti.



Gluteoplastica

Il desiderio di avere un gluteo perfetto è il sogno di moltissime donne e uomini.
La chirurgia estetica di gluteoplastica consente di modificare la forma e le dimensioni dei glutei migliorando l'armonia del corpo e il proprio senso di autostima. Questo intervento di chirurgia plastica è sicurissimo e avviene con l’utilizzo di  protesi di ultima generazione che permettono di avere risultati eccellenti e del tutto naturali.


F.A.Q.

A che tipo di cicatrice andrò incontro dopo un intervento di gluteoplastica?

La gluteoplastica si basa su un’incisione lunga tra i 3-4 cm eseguita nel solco intergluteo. Tale incisione è difficilmente visibile e non è visibile se la persona indossa degli slip.

La gluteoplastica è un intervento doloroso?

La gluteoplastica non è un intervento particolarmente doloroso però può avere dei disagi nel post-operatorio, come per esempio l'impossibilità di potersi sedere nei primi giorni.

Quanto più grande può diventare il gluteo dopo un intervento di gluteoplastica?

Esiste un limite di grandezza, che è derivato dal fatto che le protesi aumentano sia in proiezione, dando l'aspetto di gluteo pronunciato, che in larghezza. La protesi più grande che un paziente può mettere è in relazione alla larghezza del suo bacino, in modo tale che la forma sia il più naturale possibile e non “sporga” dal fianco.

Le protesi sono le stesse che si utilizzano per il seno?

No, ci sono delle protesi adatte alla gluteoplastica, che danno un aspetto del tutto naturale al gluteo.

Avrò difficoltà a sedermi dopo un intervento di gluteoplastica?

Soltanto nei primi giorni del post-operatorio, in cui il paziente è invitato a sedersi in un particolare modo in cui non viene compressa la protesi.

Potrò fare ancora delle iniezioni nel gluteo dopo un intervento di gluteoplastica?

È preferibile eseguire le intramuscolari in altre sedi, per non rischiare di bucare la protesi. Nel caso in cui si bucasse, non ci sono rischi da parte del paziente, poiché le nuove protesi sono di gel coesivo e non più di silicone liquido.

Addominoplastica

L'addome è una zona molto importante sia per l'uomo sia per la donna.
Purtroppo a seguito di diverse cause tra cui importanti dimagrimenti, gravidanze o età, la zona addominale è soggetta ad un rilassamento cutaneo e muscolare che causa un aspetto anti estetico e può portare ad un forte disagio della persona.
L’addominoplastica è un intervento di chirurgia estetica specifico per correggere le imperfezioni dell'addome in modo da ridare al corpo della persona una forma più armoniosa, attraente e tonica.
Questo intervento si esegue eliminando la zona cutanea ed adiposa in eccesso. In particolari casi sarà anche necessario avvicinare i muscoli retti (in caso di diastasi).
Concordando con il paziente, e in alcuni casi selezionati, si può anche eseguire, una liposuzione durante la stessa sede di intervento.


Aumento dei polpacci

A volte, un muscolo del polpaccio fine e non ben definito può diventare causa di disagio per il paziente e si tende spesso a nasconderlo con i vestiti.
La chirurgia estetica consente di modificare la forma e le dimensioni dei polpacci, in modo da migliorare il profilo della gamba e a renderlo più armonioso con il resto del corpo.
L'intervento si esegue inserendo una protesi della dimensione adeguata all'interno del polpaccio per aumentarne il volume.


Torsoplastica

L’intervento di torsoplastica o body lifting si propone di risolvere la lassitá cutanea e la diminuzione dell’elasticità della pelle presente simultaneamente a livello dei fianchi e dei glutei
L’intervento di torsoplastica andrà così a correggere pieghe ed eccessi cutanei dell’addome, dei fianchi, dei glutei e delle cosce causate da diversi fattori.
Durante l’intervento si asporterà circonferenzialmente l’eccesso di tessuti in sede sovrapubica, sovraglutea e a livello dei fianchi.


Share by: